Giuseppe Milesi

Giuseppe Milesi

Giuseppe Milesi

Giuseppe Milesi è nato a S.Giovanni Bianco, Bergamo nel 1915.

Nel 1929 è ammesso ai corsi dell’Accademia Carrara di Bergamo e ottiene da studente le prime medaglie e viaggi-premio. Completa gli studi all’Accademia di Brera a Milano dove vince il Concorso Nazionale del Disegno. Dal 1933 principia ad esporre alle Mostre Sindacali e ai Premi “Fumagalli” e “Sarfatti”.

Fra i fondatori del “Gruppo Bergamo di Pittura”, col Gruppo espone alla prima mostra in Bergamo, alla Galleria S. Fedele di Milano e alla Mostra di Primavera al Palazzo delle Esposizioni di Cremona.

Dal 1962 insegna Figura al Liceo Artistico dell’Accademia di Brera, sezione staccata di Bergamo; dal 1967 passa al Liceo Artistico di Bologna e dal 1970 è titolare della Cattedra di Pittura all’Accademia delle Belle Arti di Bologna.

Socio benemerito dell’Associazione ex allievi dell’Accademia Carrara e socio dell’Ateneo di Scienze Lettere ed Arti di Bergamo e dell’Accademia Clementina di Bologna, vive a Bergamo, Piazza Mercato del Fieno e a Sperlonga (Latina), via Roma.

Fra le numerose e prestigiose rassegne d’arte alle quali ha partecipato, ricordiamo:

Biennale Reggio Calabria (1948) – Premio Bergamo (1948-1949) – Premio Sanremo (1948) – Premio Teosa, Chiari (1948) – Premio Città di Siena (1948) – I Nazionale d’Arte, Napoli (1948) – I e VI Mostra d’Arte Contemporanea, Ravenna (1948-1951) – II Natale dell’Arte, Milano (1949) – Premio Terni di Pittura (1949-1954) – VI e VII Mostra d’Arte Sacra-Angelicum, Milano (1949-1951) – Mostra Nazionale d’Arte Sacra, Napoli (1950) – V e VI Mostra della Caricatura, Trieste (1949-1950) – Premio Città di Gallarate (1950-1951-1957) – Premio Golfo della Spezia, Lerici (1950-1951) – IV, V, VI Premio Michetti, Francavilla a Mare (1950-1951-1954) – Premio Suzzara (1950-1951-1955) – Premio Città di Lodi (1950) – Premio Giro d’Italia della Pittura Contemporanea (1950) – Premio Taranto Pittura (1951) – Premio Città di Melegnano (1951-1953) – VI, VII Premio Burano (1951-1953) – La Bella Italiana, Milano (1951) – VI Quadriennale – Roma (1951) – Mostra dell’Autoritratto e del Bozzetto, Roma (1952) – Premio Brescia di Pittura (1953) – I, II, III, IV, Nazionale di Pittura Premio Dalmine (1953-1954-1956-1958) – Mostra Nazionale del Disegno e dell’Incisione, Lecco (1955) – Mostra Nazionale del Bozzetto, Milano (1956) – I Maestri Contemporanei, Sanremo (1957) – Mostra dell’Autoritratto, Milano (1957) – Mostra Nazionale di Pittura Città di Alessandria (1957) – Artisti della Città di Bergamo, Spoleto (1952) – II Mostra regionale Lombarda, Arengario, Milano (1964) – Concorso Internazionale “La Donna d’oggi nella Pittura”, Milano (1968) – IV Mostra Nazionale di Grafica “Italia Bianco e Nero”, Arezzo (1970) – I Triennale Nazionale di Pittura “Mario Sironi”, Napoli (1970) – II Triennale d’Arte Contemporanea, Milano (1971) – Premio Nazionale “Arena d’oro”, Verona (1971) – III Edizione del Premio Europa, Milano (1972) – Premio Nazionale di Pittura “Gennaro Villani”, Napoli (1974) – S. Giovanni Bianco nell’opera dei pittori ‘700/’900, Palazzo Boselli (1990) – Profili – Galleria Diade, Bergamo, S. Agostino (1996) – Mostra “Mater Vitae”, Ex Ateneo di Città Alta, Bergamo (1996) – “Maestri e Artisti – 200 anni dell’Accademia Carrara”, Bergamo, S. Agostino (1996)

Esposizioni Personali

Gandino, Galleria della Pro Loco, 1944 – Bergamo, Galleria del Gruppo Bergamo, 1957 – Bergamo, Galleria Lorenzelli, 1962 – California, Università di Fremont, 1962 – Bergamo, Caffè Funicolare Alta, Disegni in collezione (annuale: 1960-1970) – Napoli, Galleria Spazio, 1970 – Serravalle Sesia, Minigalleria, 1970 – Roma, Galleria Il Cavalletto, 1973 – Perugia, Università Italiana per Stranieri, Palazzo Ansidei, 1973 – Bergamo, Biblioteca Rionale, 1995, Omaggio a Milesi per un compleanno.

Opere in pubbliche raccolte

Accademia Carrara, Bergamo (opere prime) – Centro Direzionale Dalmine, Dalmine – Galleria d’Arte Moderna, Reggio Calabria – Galleria d’Arte Moderna, Ravenna – Collegio Costruttori, Bergamo – Ministero Pubblica Istruzione, Roma – Galleria d’Arte Moderna, Suzzara – Istituto Nazionale Assicurazioni, Roma – Istituto Bancario S. Paolo di Torino, Bergamo – Scuola Adelaide Berti, Granarolo Faentino (Ravenna) – Comune di Grassobbio – Ateneo di Scienze Lettere ed Arti, Bergamo – Sede della III Circoscrizione, Bergamo Alta – Pinacoteca Civica di S. Michele Salentino (Brindisi) – Nuova Chiesa Parrocchiale, Azzano S. Paolo (Bergamo)

Premi e riconoscimenti

1948 – Reggio Calabria, Biennale Calabrese – Bergamo, Mostra Nazionale d’Arte Sacra – Ravenna, V Mostra d’Arte Contemporanea – 1949 – Bergamo, Premio Città di Bergamo – 1950 – Francavilla a Mare, IV Edizione Premio Michetti di Pittura – Lodi, Premio Lodi di Pittura – 1951 – Roma, VI Quadriennale – Suzzara, Premio Suzzara di Pittura – 1954 – Terni, VI Edizione, Premio Terni di Pittura – Dalmine, Premio acquisto – 1956 – Dalmine, Premio acquisto – 1958 – Dalmine, Primo premio assoluto – 1970 – Serravalle Sesia, Medaglia d’oro fra gli espositori a Mostre Nazionali – Campione d’Italia, Medaglia d’oro al VII Premio internazionale di Pittura – 1971 – Como, Primo premio assoluto Lorenzo Spallino – 1973 – Catania, Premio Concorso Città di Catania – 1992 – Grassobbio (Bergamo), Premio alla cultura “Spelù d’or”.

Enter your keyword